Come mantenere giovane e idratata la pelleSi sa, d’estate la nostra pelle risente molto del caldo, spesso i liquidi persi con la sudorazione non vengono integrati e ci si ritrova con la pelle secca e un aspetto meno giovane del solito.
Come fare per ringiovanire e mantenere idratata la pelle?
Potrà sembrare incredibile ma il rimedio più semplice ed economico è dormire almeno 8 ore per notte. La sera, prima di andare a dormire, bisogna sempre lavare il viso con un detergente delicato, per permettere alla pelle di eliminare le impurità accumulate durante il giorno.

Dopo l’esposizione al sole è importante evitare la disidratazione con una buona crema o, meglio ancora, il gel di aloe vera, che ha anche un effetto decongestionante. Anche l’olio di cocco è un ottimo idratante e nutriente per la pelle ed è anche naturale.
Le labbra vanno nutrite con il burro di cacao puro al 100%, mentre per le mani e i piedi bisogna applicare tutti i giorni creme o oli idratanti (soprattutto sui talloni).

Creme e oli sono importanti ma, per idratare a fondo la nostra epidermide, è necessario soprattutto  agire dall’interno, quindi bere molto, sia acqua che tisane, mangiare frutta e verdura e alimenti ricchi di Omega 3 e 6, come pesce e frutta a guscio (mandorle, nocciole), che contribuiscono a mantenere a un livello corretto il tasso di lipidi nell’epidermide. Anche la vitamina B, che favorisce la riparazione delle fibre di collagene ed elastina, è contenuta nei cereali integrali e nelle proteine animali.

95 Viste totale 1 Viste oggi